01/04/2019 – Una serata per l’Europa

1 aprile 2019 – ore 20.45 – Leone XIII – Una serata per l’Europa

Si avvicinano i giorni in cui saremo chiamati alle urne per rinnovare il Parlamento Europeo.

In vista di questo importante appuntamento e in un momento piuttosto delicato della nostra storia europea, il Leone XIII propone una serata di riflessione che si terrà

lunedì 1 aprile 2019 alle ore 20:45
al Leone XIII

Interverranno ospiti d’eccezione del mondo politico:

  • l’on. Mario Monti, Senatore a vita della Repubblica, nostro Ex-Alunno
  • l’on. Claudio Borghi, Presidente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione alla Camera dei Deputati
  • l’on. Benedetto Della Vedova, Segretario nazionale di +Europa
  • l’on. Massimiliano Salini, Eurodeputato del Partito Popolare Europeo
  • l’on. Patrizia Toia, Capodelegazione del PD al Parlamento Europeo.

Modererà la serata il prof. Paolo Tenconi, docente di Storia e Filosofia del Leone XIII e nostro Ex-Alunno.

L’incontro si rivolge all’Istituto e al territorio. L’ingresso è libero per tutta la comunità del Leone XIII (Famiglie, docenti e non docenti, alunni, Ex-Alunni).

Altrimenti occorre comunicare la propria partecipazione scrivendo una mail a segreteria@leonexiii.it entro le ore 14 del 1° aprile.


Questa scadenza elettorale capita nel mezzo di una crisi dell’Unione Europea, dove sembra si siano perdute le motivazioni iniziali che dal discorso di Schuman del 1950, o dalle intuizioni precedenti di Monnet e Spinelli, ci hanno condotto fin qui, a vivere in prosperità in un continente che da più di settant’anni non conosce guerre.

Ma questa prosperità non è per tutti, non sembra ben distribuita, i conflitti tra Stati sono sostituiti da crescenti conflitti sociali o personali, alle nostre porte migliaia di disperati premono per cercare un’opportunità di vita nuova e nel contempo l’Europa sembra bloccata nel suo sviluppo, incapace di produrre quella crescita che possa garantire nuove armonie, lontana da quello spirito di solidarietà che ci ha fatto uscire con successo dalle macerie della Seconda Guerra Mondiale.

La pace vera, in altre parole, è lontana dall’essere realizzata.

Come può l’Europa affrontare queste sfide? Quale futuro si prospetta?

Saranno queste le principali domande che animeranno la tavola rotonda del 1 aprile.

Vi aspettiamo!