Senri no michi mo ippo kara

Sì, perché abbiamo scoperto che Padre Uberto parla anche giapponese! Fantastico! E “Senri no michi mo ippo kara” significa che “anche una strada di mille ri (che sono circa 4.000 Km) comincia da un passo”.

Abbiamo passato una bella serata, alla cena degli Ex-Alunni del 6 novembre 2014. Eravamo quasi quaranta persone, nei tavoli del nostro Leone, di tutte le età: dalla neomaturata Elisabetta, a Alberto, Chiara, Massimiliano, Carlo… Trovo sempre incredibilmente bella questa tavolata “multi-età”, con la possibilità di un confronto tra esperienze così diverse con una radice comune così forte.

Ringrazio anche chi offre occasioni di collaborazione con altre realtà, penso alle università con il Politecnico di Milano, penso ai Giovani Psicologi della Lombardia (GPL, incontrati il mese scorso) e ai Giovani Avvocati di Milano (AGAM) e a tanti altri. E’ stato bello avere a cena anche il papà di un bambino della primaria del nostro Leone: tra 12 anni lo aspettiamo!

Padre Ceroni ci da sempre degli spunti di riflessione eccezionali, abbiamo citato più volte ieri sera Padre Arrupe, e di nuovo lo ricorderemo in altre occasioni.
La nostra associazione deve vivere nel mondo e aprirsi al mondo.

Un caro abbraccio a voi tutti!

Paolo Arosio
Presidente Associazione Ex-Alunni dell’Istituto Leone XIII