Premio Pontano Personalità 2019

Giovedì 24 ottobre alle ore 17.30 nel Salone degli Specchi di Palazzo Cariati a Napoli si è tenuta la cerimonia per il Premio Pontano Personalità 2019.

(dal sito educazione.gesuiti.it)

Sono intervenuti alla cerimonia il Presidente della Fondazione Italiana per il Notariato, Antonio Areniello; il Prefetto Vice Capo di Gabinetto del Ministero del Lavoro, Fabia d’Andrea; il Direttore di Rai Vaticano, Massimo Milone (per il premio “Amico del Pontano”) e il Disegnatore Fumettista Lorenzo Ruggiero.

La cerimonia è stata preceduta da una “lectio” sul tema “L’educazione al tempo di Papa Francesco dalla prospettiva di un biblista”, tenuta dal Decano della Sezione San Luigi della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, P. Giuseppe Di Luccio SJ.

“Il premio ha l’intento di dare un riconoscimento a chi porta avanti i valori ricevuti dalla formazione al Pontano e dai Padri Gesuiti, in ambito nazionale e internazionale, in tutti i campi: dal giornalismo allo sport, dalla cultura alla creatività”. Questo è lo spirito di questa iniziativa, secondo le parole di Dino Falconio, Presidente di “Antiqui Societatis Jesu Alumni” che riunisce gli ex-alunni dell’Istituto.

Durante la cerimonia è stata anche presentata la nuova preside del Pontano, Emma Armentano, docente di Latino e Greco, che ha esposto i suoi progetti per l’Istituto e in particolare l’idea di rifondare e rilanciare l’umanesimo all’interno della scuola.

E dopo la cerimonia, un cocktail per festeggiare, con l’accompagnamento musicale della Pontano Music Academy, la banda musicale dell’Istituto.

A questo link è possibile vedere un breve video dell’evento, con il discorso della Preside, prof.ssa Armentano: