Roberta Metsola Presidente del Parlamento Europeo

Roberta Metsola, avvocatessa eurodeputata maltese, Ex-Alunna del nostro St.Aloysius College, è stata eletta Presidente del Parlamento Europeo in sostituzione di David Sassoli, scomparso pochi giorni fa.

(fonte: sito educazione.gesuiti.it)

Roberta è la prima donna a ventidue anni di distanza da Nicole Fontaine, a sua volta eletta 20 anni dopo Simone Veil. «Non passeranno altri due decenni prima che la prossima donna sia qui», ha detto Metsola, che compie 43 anni  proprio nel giorno della sua elezione, diventando non solo la prima maltese, ma anche la più giovane presidente nella storia dell’istituzione europea.

Avvocato e politico, prima di intraprendere la sua carriera di successo in giurisprudenza e politica, è stata una studentessa di lettere e ha frequentato il nostro “Sixth Form” al St. Aloysius College dal 1995 al 1997.

Metsola era già vicepresidente da quasi due anni e mezzo ed aveva assunto la presidenza ad interim dopo la scomparsa di David Sassoli, che nei giorni scorsi aveva salutato esprimendosi in perfetto italiano. Il suo slogan è «Believe in people, believe in Europe» e spiega di «volere che la gente creda nell’Europa. Per riconquistare quel senso di speranza ed entusiasmo nel nostro progetto. Per difendere quei valori che ci uniscono come europei». Green deal, ecologia, transizione verde, rispetto dello Stato di diritto, difesa della democrazia e dei valori europei sono le priorità che ha citato nel suo discorso di insediamento.

P. Jimmy Bartolo SJ, Presidente della Fondazione Gesuiti Educazione e Rettore del St. Aloysius College di Malta, commentando questa elezione, sottolinea che  “la politica, come dice Papa Francesco citando San Paolo VI, può essere la forma più alta della carità. È questo l’augurio che rivolgo alla nostra alumna Roberta. Che lei possa usare il suo potere di Presidente sempre per fare del bene, per crescere nel bene comune, per operare una vera carità, nel senso di pensare sempre ai più vulnerabili, agli emarginati, a coloro che sono scartati dalla società, in Europa come altrove. Abbiamo tanto bisogno di politici con un profondo senso etico, forti e radicati valori, che operino per il bene comune, per fare del bene nella nostra società”.

La Sig.ra Gabriella Abela, Responsabile del Sixth Form e sua ex-insegnante, ricorda:

“Roberta era una studentessa laboriosa, vivace, appassionata del mondo che la circonda e sempre pronta a discutere idee. Le auguro tutto il meglio in questo nuovo ruolo in cui può mettere tutte le sue energie per fare la differenza, con competenza, compassione e comprensione”.