Passato, presente e futuro

Da Ex-News di dicembre 2021, l’articolo del nostro Presidente Ettore Moretti

Cari Amici,

nel giugno 2013 in molti abbiamo partecipato all’incontro di Papa Francesco con studenti, docenti ed Ex-Alunni dei nostri Collegi.

La sala Nervi era gremita: in 9 mila attendevamo con gioiosa impazienza – le bandierine multicolori agitate dai ragazzi ne davano testimonianza – di sentire le parole di questo nuovo Papa “venuto dalla fine del mondo”.

Tre mi parvero i punti chiave del suo discorso.

L’esortazione ad essere “magnanimi”, avere il cuore grande, avere grandezza d’animo e grandi ideali, nonché il desiderio di compiere grandi cose. In una parola compiere bene anche le cose di ogni giorno facendole con un cuore grande ed aperto a Dio e agli altri.

La nostra responsabilità come “educatori” dei giovani – a scuola e in famiglia – con l’invito a bilanciare bene i passi: tenendone fermo uno sulla “cornice della sicurezza”, l’altro pronto ad affrontare la novità. Grazie a questo bilanciamento si cresce tutti insieme.

L’appello a far parte di una Chiesa “in uscita”, povera e per i poveri, che sia una casa di accoglienza ed un “ospedale da campo” per coloro che la cultura dello “scarto” lascia invece ai margini.

Parole allora profetiche, ma avvalorate e confermate da tutti i suoi passi successivi, che devono essere di guida sicura a tutti noi, oggi ed in futuro.

Ettore Moretti
Presidente Associazione Ex-Alunni/e Istituto Leone XIII